High Definition Stream Management – Massima scalabilità e gestione della larghezza di banda - Parte 1

Sfide

Ampliando il tuo sistema di videosorveglianza con più telecamere e una maggiore risoluzione dell'immagine, il sistema di gestione dei video riuscirà a tenersi al passo?

Download PDF
High Definition Stream Management –  Maximum Scalability and Bandwidth Management - Part 1


La storia si ripete ormai troppo spesso: i minuti passano quando si cerca di accedere ad un video live o registrato, in attesa che il sistema riesca a tenere il passo. Video lenti e sfuocati riprodotti con varie interruzioni che difficilmente sono in grado di fornire la risoluzione e la frequenza dei fotogrammi necessari. Questi sono i tipici sintomi di un sistema di gestione dei video (VMS) che non è in grado di soddisfare le esigenze di un'architettura di videosorveglianza ad alta definizione in costante crescita.

Mentre l'incremento della compressione delle nuove tecnologie, come la H264, ha diminuito l'impiego della larghezza di banda rispetto a prima, le prestazioni generali del VMS non sono determinate solo dalla compressione. Nel momento in cui si amplia il numero di telecamere ad alta definizione gestite dal proprio sistema, l'impiego delle risorse di rete o di altre risorse di elaborazione indubitabilmente aumenta.

Per affrontare la sfida legata alla scalabilità del sistema e alla gestione della larghezza di banda, Avigilon ha sviluppato la tecnologia High Definition Stream Management (HDSM)™. HDSM™ è una tecnologia proprietaria di gestione dello stream che riduce sensibilmente i requisiti di larghezza di banda server-client ed impiega in modo ottimale le risorse di elaborazione del client, consentendo così una maggiore scalabilità e risoluzione delle telecamere.


Come funziona

Mentre altri sistemi VMS dipendono dall'impiego della compressione video, dal multicasting e dal multi-streaming per la gestione della larghezza di banda, il software Avigilon Control Center impiega l'HDSM - una tecnologia progettata allo scopo di gestire la larghezza di banda - che riduce di gran lunga il carico complessivo sulla rete attraverso un ordine di priorità rispetto alle tradizionali tecnologie.

La tecnologia HDSM archivia le informazioni video sul server come piccoli pacchetti. Simultaneamente, HDSM separa il video in più segmenti utilizzabili: stream di dimensioni più ridotte a bassa risoluzione per il controllo della situazione e stream di dimensioni maggiori per il massimo dei dettagli d'immagine. HDSM gestisce quindi tali stream in modo intelligente in base a ciò che l'utente sta guardando.

Ad esempio, se più telecamere stanno visualizzando nel software Avigilon Control Center a pieno campo visivo, lo stream a bassa risoluzione verrà inviato dal server al client. Quando l'utente utilizza una telecamera ed esegue lo zoom avanti digitalmente per ottenere maggiori dettagli, viene fornito uno stream a maggiore risoluzione. Tuttavia, viene inviata solo la porzione della relativa regione di interesse. Questo riduce drasticamente la quantità di informazioni scambiate tra il server e il client, fornendo solo le informazioni di cui l'utente ha bisogno in quel momento, a prescindere dalla risoluzione.



hdsm2 2

High Definition Stream Management 2.0

Fino ad ora, la tecnologia HDSM era efficiente solo con lo standard di compressione JPEG2000. Ciò era dovuto principalmente all'adattabilità dinamica dello standard di compressione JPEG2000 con immagini ad alta risoluzione. Mentre JPEG2000 fornisce una flessibilità di codifica e prestazioni con immagini ad alta frequenza, produce anche stream con bitrate medi più alti ed una compressione generale minore rispetto a H.264, e non è uno standard molto diffuso nel settore della videosorveglianza di sicurezza.

Di conseguenza, la tecnologia HDSM 2.0 è stata sviluppata con lo scopo di funzionare con lo standard di compressione H.264, fornendo simultaneamente agli utenti prestazioni con immagini ad alta risoluzione, un'ulteriore riduzione del bitrate di H.264 e l'intelligenza e flessibilità di HDSM. Questa combinazione di tecnologie fornisce prestazioni di rete uniche e di livello superiore rispetto agli altri sistemi, utilizzando solamente lo standard di compressione H.264. La prossima sezione ne illustra il funzionamento:


hdsm2 3 v2
hdsm2 3

Nella figura 1A, la tecnologia HDSM è indicata dalla griglia di linee bianche su un'immagine da 16 MP. L'immagine è divisa in 12 aree diverse. Quando l'utente esegue lo zoom avanti per maggiori dettagli, solo quella porzione (in questa illustrazione 1/12 della risoluzione totale) viene inviata dal server al client. In questo modo non solo si riduce sensibilmente la larghezza di banda tra il server e il client, ma si riducono anche le risorse di codifica che rendono possibili prestazioni del sistema e reattività migliori, così come una migliore esperienza per l'utente.

La tecnologia HDSM impiega inoltre basse risoluzioni progressivamente. Ad esempio se si visualizza un campo visivo pieno di una telecamera da 16 MP su un monitor da 1080p (2MP), si riceverà una risoluzione intermedia fino a quando si avrà bisogno solo di 2 MP di dati. E quando una telecamera viene visualizzata su uno schermo insieme a più telecamere (per esempio una di 9 telecamere in una griglia 3 x 3), viene utilizzata la risoluzione più bassa. In ultima analisi, la tecnologia HDSM fornisce solo la risoluzione e i dettagli di cui si ha bisogno, quando se ne ha bisogno.


Conclusioni

Per gli integratori di sistema e gli utenti finali che stanno pianificando un ampliamento del proprio sistema di videosorveglianza, il software Avigilon Control Center con tecnologia HDSM è una soluzione che fornisce prestazioni e flessibilità incrementati. Con la tecnologia HDSM 2.0, Avigilon ha combinato la compressione H.264 con la tecnologia di gestione intelligente della larghezza di banda, al fine di creare una soluzione efficace per garantire un'ampia scalabilità del sistema sia nel numero delle telecamere che nella risoluzione.

Leggi Parte 2 - Dettagli tecnici



Glossario

Versione ACC L'ultima versione di ACC è stata testata con la telecamera. Questo implica anche il supporto per le versioni successive di ACC se non diversamente indicato in modo specifico.
Ingresso audio Le trasmissioni audio vengono ricevute dalla telecamera.
Uscita audio L'audio viene inviato all'altoparlante collegato alla telecamera.
Ricerca automatica Viene eseguita la ricerca automatica dell'indirizzo IP della telecamera quando viene collegata in un ambiente LAN.
Tipo di compressione Vengono descritti i tipi di codifica supportati per la telecamera.
Tipo di connessione Viene descritto il tipo di driver del dispositivo utilizzato. Nativo si riferisce al driver del dispositivo specifico del produttore.
Correzione della distorsione La distorsione nel client viene corretta nelle telecamere fisheye o panoramiche.
Ingresso digitale La telecamera riceve ingressi relè o digitali.
Uscita digitale Vengono attivate le uscite relè o digitali collegate fisicamente a una telecamera.
Movimento Viene visualizzata rapidamente l'eventuale disponibilità della registrazione del movimento per la telecamera.
Configurazione movimento Viene configurato il rilevamento movimenti all'interno di ACC Client.
Registrazione movimento Viene fornito il supporto per la registrazione basata sul movimento.
PTZ Viene visualizzata rapidamente l'eventuale disponibilità della funzionalità PTZ per la telecamera.
Controllo PTZ Viene gestito il movimento PTZ di base.
Modelli/Tour PTZ Si tratta della possibilità di creare e attivare i modelli o i tour PTZ, in base al supporto della telecamera.
Preimpostazioni PTZ Vengono create e attivate posizioni preimpostate PTZ.
Tipo di unità Viene indicato il tipo di telecamera.
Verificato da Si riferisce all'organizzazione che ha testato la telecamera e ne ha segnalato le funzionalità.
Firmware verificato Specific firmware version tested.
Produttore Blah
Modello DS-2DE2103
Tipo di connessione ONVIF
Tipo di unità Telecamera PTZ IP
Compression Types H.264

  • Versione ACC
  • Modello DS-2DE2103
  • Tipo di connessione ONVIF
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah
  • Produttore Blah

Verificato da:

Vendor
Scarica il rapporto sul test